salta al contenuto

Avviso ai professionisti

30/07/2018

Si segnala che il D.L. n. 87/2018, pubblicato sulla G.U. in data 14 Luglio 2018, entrato in vigore  nella medesima data, ha abolito il meccanismo dello split payment  per le prestazioni rese dai professionisti nei confronti della pubblica amministrazione, i cui compensi sono soggetti a ritenute alla fonte a titolo d’imposta o a titolo di acconto (art. 12 co.1).

Tale disposizione si applica alle operazioni per le quali è emessa fattura successivamente alla data di entrata in vigore del suddetto decreto (art. 12 co. 2).

Pertanto, essendo irrilevante il momento in cui è stata resa la prestazione, si invitano i professionisti a non applicare il meccanismo dello split payment  alle fatture emesse in data successiva all’entrata in vigore del decreto legge.